AFFIDABILITÀ & ESPERIENZA: Il tuo compro oro/argento
AFFIDABILITÀ & ESPERIENZA: IL TUO COMPRO ORO/ARGENTO ​

Cosa vendere al compro oro? 10 oggetti perfetti per guadagnare

cosa vendere al compro oro

Vuoi guadagnare col tuo oro usato ma non sai cosa vendere al compro oro? Ecco qualche idea

Ti è mai capitato di passeggiare per strada e vedere l’insegna di un compro oro? Probabilmente sì: ce ne sono parecchi in tutte le città, perché la compravendita dell’oro è un’attività redditizia per l’acquirente e per il venditore. Vuoi guadagnare anche tu con il tuo oro usato ma non sai cosa vendere al compro oro? In quest’articolo ti parleremo dei 10 oggetti perfetti per fare affari d’oro.

Perché vendere il tuo oro usato?

L’oro è un materiale molto richiesto. È noto il suo utilizzo per la creazione di gioielli, ma è molto usato anche nel settore odontoiatrico e, grazie alle sue ottime proprietà elettriche, trova ampia applicazione persino in ambito industriale. La sua produzione negli anni è stata costante, ma dal 2013 in poi il processo di estrazione ha subito un rallentamento a causa della mancata scoperta di nuovi giacimenti. Ed è per questo motivo che negli ultimi anni le quotazioni dell’oro sono in rialzo.

Se vuoi guadagnare vendendo vecchi gioielli o altri oggetti d’oro che non usi più, questo è il momento giusto: la richiesta d’oro al momento è enorme e tu potresti mettere da parte un bel gruzzoletto facendo un po’ d’ordine a casa tua.

Come funziona la vendita del tuo oro usato?

La compravendita dell’oro è un processo abbastanza semplice. La prima cosa che devi fare, dopo aver trovato un oggetto in oro che non ti serve più, è controllare la caratura: quest’operazione serve a capire la percentuale di oro di cui è composto il tuo prezioso accessorio. Dopo di che occorre pesare il tuo oggetto, per farlo ti basta una bilancia da cucina.

A questo punto, sei pronto per rivolgerti a un compro oro e intraprendere gli step necessari per la compravendita.

10 oggetti che puoi vendere a un compro oro

Come vedi la compravendita dell’oro è facile e redditizia. Se non sai cosa vendere al compro oro ma ti piacerebbe farlo, abbiamo creato una lista per te

  1. Anelli. Probabilmente l’anello è uno dei primi oggetti che viene in mente quando si parla di compravendita di oro, forse perché si trova a portata di mano. Magari ti è stato regalato da un ex e vederlo non ti evoca bei ricordi, ma non per ha senso gettarlo nel fiume come capita spesso di vedere nei film, infatti puoi guadagnarci qualcosa!
  2. Bracciali. Chi di noi non ha ricevuto dei braccialetti d’oro per la Prima Comunione, per la Cresima o addirittura per il Battesimo? Magari adesso sono troppo piccoli e noi ti entrano più, ma molto spesso vengono regalati proprio in quanto investimento: potrebbe quindi essere arrivato il momento di farli fruttare.
  3. Collane. ”Il colore è ciò che dà ai gioielli il loro valore. Si illuminano e abbelliscono il viso. Niente è più elegante di una gonna nera e di un maglione indossati con una scintillante collana multi-colore”. Ci troviamo d’accordo con lo stilista Dior, ma se non la tua collana multicolore non la indossi più o non è scintillante come vorresti, potresti optare per un affare d’oro.
  4. Orecchini. “Un uomo si giudica dagli orecchini che ti regala”. Anche in questo caso, come potremmo non trovarci d’accordo con l’indimenticabile Audrey Hepburn? Se però hai lasciato che nel dimenticatoio ci finissero i tuoi orecchini, puoi considerare di metterli nella lista delle cose da vendere al compro oro.
  5. Spille. Anche le spillette sono un classico delle Prime Comunioni. Perché non chiedere una valutazione?
  6. Monete. Le monete d’oro vengono spesso comprate o regalate proprio perché sono un investimento. Nessuno scrupolo, dunque.
  7. Lingotti. Discorso simile a quello delle monete: i lingotti d’oro sono il miglior investimento possibile. Ne esistono di diverse dimensioni.
  8. Medaglie. Conservi ancora la medaglia d’oro del torneo di calcetto delle medie, ma eri sempre in panchina e non ti sei troppo partecipe di quella vittoria? Se non altro hai un bell’oggetto da vendere al compro oro.
  9. Orologi. Il vecchio orologio d’oro che ti ha lasciato il tuo bisnonno è troppo fuori moda e non funziona più? È possibile valutare anche quello.
  10. Altri oggetti. Targhe, soprammobili, trofei. Non è tutto oro quel che luccica, ma quel che è oro possiede sicuramente un valore che un compro oro può rivelarti.

Ovviamente è meglio affidarsi a un venditore affidabile: rivolgendoti a Orodei troverai professionalità ed esperienza. Vieni a trovarci presso una delle nostre sedi: i nostri esperti sapranno fornirti tutte le indicazioni necessarie per vendere i tuoi gioielli in oro con la massima affidabilità.

Per ricevere una nostra valutazione
Compila la form sottostante

Avviso importante: compilando questo modulo dichiari di aver letto ed accettato le condizioni d’uso e la normativa della Privacy presente all’interno del sito orodeibancometalli.it

 
Open chat