AFFIDABILITÀ & ESPERIENZA: Il tuo compro oro/argento
AFFIDABILITÀ & ESPERIENZA: IL TUO COMPRO ORO/ARGENTO ​

Cosa significa bene rifugio e perché conviene investire in oro

Investire sui metalli preziosi: ecco cosa significa bene rifugio

Hai mai sentito parlare di bene rifugio” in riferimento a metalli o pietre preziose? Se hai investito in oro o hai pensato di farlo è probabile che ti sia capitato, perché si tratta di un minerale molto noto e ambito dagli investitori.

Vediamo, allora, cosa significa bene rifugio e perché è consigliabile investire su oggetti preziosi.

Cosa significa bene rifugio quando si parla di investimenti?

Alcuni metalli preziosi, pietre e oggetti di valore, hanno una proprietà particolare che li rende molto appetibili agli occhi degli investitori.

Questi beni, infatti, riescono a conservare il loro valore per molti anni, anche a fronte di eventi catastrofici, periodi di incertezza, inflazione e crisi economiche. È proprio questo il motivo per vengono definiti dei beni rifugio: si tratta di investimenti sicuri, che tutelano l’investitore nei periodi di incertezza finanziaria.

Se hai dei risparmi e vuoi fare degli investimenti che fruttano, potresti scegliere dei prodotti finanziari. Questi possono darti una resa immediata, ma possono anche farti perdere gran parte dei tuoi risparmi, soprattutto in caso di crisi economico-finanziarie, improvvisi scossoni politici, fallimenti di aziende o default di uno Stato.

Per questo motivo, in tanti scelgono di effettuare investimenti di lungo periodo, meno rischiosi, e puntare sui materiali preziosi.

In particolare, l’oro come bene rifugio è sicuramente quello più noto e su cui si concentrano maggiormente le attenzioni di investitori.

Perché investire nell’oro come bene rifugio?

Dopo aver chiarito cosa significa bene rifugio, parliamo del più nobile dei metalli: l’oro. Quest’ambitissimo minerale, nel corso degli ultimi 200 anni ha mantenuto il proprio valore inalterato anche a fronte di forti recessioni e inflazione. Questo significa che investire nell’oro vuol dire ridurre al minimo i rischi ed avere un ritorno certo nel lungo periodo.

Ma come bene rifugio, quali vantaggi ha? Ecco alcune buone ragioni per investire in oro:

  • È sempre convertibile in denaro: la compravendita dell’oro è sempre possibile e con qualsiasi valuta, data la sua quotazione mondiale.
  • Non è soggetto a IVA: non ci sono tasse per il possesso, ma solo al momento della vendita sei tenuto a pagare la tassa sulle plusvalenze.
  • Può essere custodito facilmente: esistono sia lingotti d’oro e monete che puoi riporre in luoghi di piccole dimensioni.
  • Puoi custodirlo fisicamente: puoi stringere il bene nelle tue mani, a differenza di qualsiasi altro prodotto finanziario.

L’oro, come abbiamo visto, non è l’unico materiale prezioso su cui è possibile investire. Alcuni investitori hanno puntato sul diamante come bene rifugio. Rispetto all’oro, però, è meno sicuro e gestibile, in quanto ha un rendimento meno costante, non è immediatamente liquidabile, non esiste una quotazione internazionale ufficiale ed è soggetto a imposta sul valore aggiunto.

A chi rivolgersi per investire nell’oro?

Ora che sai cosa significa bene rifugio e quali sono i vantaggi che si hanno investendo nell’oro, non ti resta che rivolgerti a specialisti esperti e qualificati che sappiano guidare i tuoi investimenti evitando di incorrere in spiacevoli sorprese.

Orodei è una realtà affermata che mette a tua disposizione una vasta gamma di servizi legati al trading dell’oro. Vantiamo un team di professionisti seri in grado di fornirti tutte le informazioni che desideri: contattaci o visita una delle nostre sedi dove troverai disponibilità e competenza.

Contattaci

Per ricevere una nostra valutazione
Compila la form sottostante

Avviso importante: compilando questo modulo dichiari di aver letto ed accettato le condizioni d’uso e la normativa della Privacy presente all’interno del sito orodeibancometalli.it

 
Open chat